News & Eventi

12 settembre 2019  

Ambulatorio Post-Polio San Donato Milanese

Grazie al lascito della signora ...

12 gennaio 2020

Sindrome post-polio, un rischio da valutare

Sindrome post-polio, un rischio da valutare
Nonostante la poliomielite sia ...

01 gennaio 2020
 

Nemesi

Nemesi di Philiph Roth
Al centro di "Nemesi" ...

23 dicembre 2019

Cambiare stile di vita per conservare le energie

Noi sopravvissuti alla poliomielite dobbiamo imparare a conservare le nostre energie ...

Ambulatorio Post-Polio San Donato Milanese

Grazie al lascito della signora Louise Read, già presidente dell’Associazione Nazionale Polio e Sindrome Post-Polio, i pazienti italiani potranno contare su un team multidisciplinare per la gestione della loro patologia

Milano, 17 settembre 2019 – Inaugurato oggi il Centro Post-Polio dell’IRCCS Policlinico San Donato, coordinato dal dottor Michele Sterlicchio, responsabile della Neurofisiopatologia dell’ospedale, un servizio multidisciplinare dedicato specificamente alla gestione dei pazienti venuti a contatto con i polio-virus e che hanno superato la forma paralitica acuta della poliomielite. Il Centro Post-Polio è stato intitolato oggi alla memoria della signora Louise Read, che ha voluto, con il suo lascito testamentario, dare la possibilità alle persone con sindrome post-poliomielitica di trovare un riferimento sanitario unitario, in cui i vari specialisti necessari al monitoraggio di questa malattia neurologica e al trattamento delle sue complicanze siano riuniti in un’unica équipe a disposizione del paziente.

Il centro dispone di una linea telefonica dedicata, attiva nei giorni feriali dalle 10 alle 12: tel. 02-52774340

https://www.grupposandonato.it/news/2019/settembre/nasce-centro-post-polio

12 settembre 2019

 


Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che:
a) titolare del trattamento è Associazione Nazionale Polio e Sindrome Post-polio, 23871 Vimercate (MB), Via Einstein, 4
b) responsabile del trattamento è Aurelio Sugliani, 23871 Vimercate (MB), Via Einstein, 4
c) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via email) di informazioni relative alle iniziative del Titolare;
d) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta;
e) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.